INVALSI, in matematica Sud batte Nord

di
ipsef

Già nelle precedenti rilevazioni le prove avevano mostrato punte di eccellenza al Sud. Le prove del 2008/09 mostrano risultati migliori al sud.

Già nelle precedenti rilevazioni le prove avevano mostrato punte di eccellenza al Sud. Le prove del 2008/09 mostrano risultati migliori al sud.

Il risultato, il frutto della ricorrezione dei test da parte dell’INVALSI, ha messo in evidenza dati comunque non positivi se considerati nel complesso. Infatti sono emerse punte di insufficienze che superano 60%. I risultati migliori sono stati raggiunti nelle scuole conindirizzo informatico, ma con percentuali comunque sempre elevate, pari al 40%. Le eccellenze sono bassissime, si arriva al 10%.

Se si considerà poi la sola competenza delle capacità logiche e argomentative, le insufficienze salgono al 69%. Le punte peggiori al Nord.

Al Nord maggiori difficoltà anche per quanto riguarda le conoscenze specifiche. Infatti, il 65,4% dei ragazzi settentrionali ha raggiunto risultati negativi, a fronte del 57,5% di quelli del Centro e il 51% degli studenti Meridionali. Più del 14% di differenza, che dimostra una maggiore dedizione allo studio della matematica dei ragazzi del Sud.

Vai allo studio INVALSI

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione