Invalsi III media, prove con domande diverse ma stesse difficoltà e struttura. Descrizione e certificazione livelli raggiunti

di redazione
ipsef

item-thumbnail

L’Invalsi, come già riferito, ha pubblicato un documento in cui sono spiegati natura, ruolo e uso delle prove di Italiano, Matematica  e Inglese nelle classi terze della scuola secondaria di primo grado.

Invalsi III media, natura, ruolo e uso delle prove. Non sono valutati né studenti né insegnanti

Un capitolo del documento è dedicato alla struttura, ai quesiti e ai livelli conseguiti nelle prove da ciascun alunno.

STRUTTURA PROVE

Le prove computer based (CBT) sono costituite, per ciascun alunno, da domande estratte da un ampia banca di quesiti, per cui cambiano da studente a studente, pur presentando stesse difficoltà e stessa struttura.

Il numero di domande costituenti la prova è diminuito del 10%, perché la nuova modalità di somministrazione (al computer) consente di definire i risultati con la stessa precisione di quelle cartacee con un minor numero di quesiti. Per approfondire leggi qui

BANCA DEI QUESITI, ANALISI DATI E VALORE RISPOSTE

L’Invalsi, grazie ai test effettuati negli anni scorsi, possiede numerosissimi dati sulla capacità di risposta degli studenti  alle domande presenti nella “banca dei quesiti” dello stesso Istituto.

L’analisi statistica dei suddetti dati permette di calcolare la probabilità dello studente, data una risposta a una delle domande della prova, di rispondere correttamente alle altre domande presenti nella “banca dei quesiti” dell’Invalsi. E’ come se lo studente rispondesse a ulteriori domande rispetto a quelle della prova, fornendo conseguentemente maggiori informazioni a fini  valutativi.

DESCRIZIONE LIVELLI RAGGIUNTI

Ciascuna  abilità, oggetto di misurazione nelle tre prove, è declinata in cinque livelli (grazie ad un modello statistico), ognuno dei quali descrive ciò che l’alunno sa fare.

I livelli raggiunti in ciascuna delle discipline oggetto della rilevazione (Italiano, Matematica, Inglese) sono certificati.

Ricordiamo che la certificazione dei livelli raggiunti nelle prove Invalsi costituisce una sezione del documento di certificazione finale, rilasciato agli alunni delle classi terze al termine dell’esame di Stato.

Per approfondire certificazione Invalsi leggi qui

Documento Invalsi

La nostra Guida

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione