Invalsi III media ed esame di Stato, indicazioni su: modalità, tempi e numero domande, alunni disabili e DSA, candidati privatisti

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il Miur ha diramato la nota n. 2936 del 20 febbraio 2018, al fine di fornire ulteriori indicazioni in merito al legame esistente tra esame di Stato di I grado e Prova Invalsi, partendo dal fatto che quest’ultima ne costituisce uno dei requisiti d’ammissione.

La nota segue quella n. 1865/2017, volta ad illustrare ed esplicitare quanto previsto dal D.lgs. 62/2017 e dal DM 741/2017.

Nella nuova nota vengono raccolte e integrate le indicazioni fornite precedentemente, in merito a: svolgimento delle prove al PC; tempi delle prove (Italiano, Matematica e Inglese); struttura delle prove; esempi prove; alunni disabili e con DSA; partecipazione alle prove dei candidati privatisti.

Raccogliamo in questa scheda, i nostri articoli dedicati alle succitate indicazioni.

MODALITÀ, TEMPI E NUMERO DOMANDE PROVE

Prova Invalsi, requisito ammissione Esami III media. Indicazioni Miur su: tempi, contenuti e numero domande prove

ALUNNI DISABILI E CON DSA

Invalsi III media, prove cartacee per disabili possibili. Come certificare DVA e DSA in caso di dispensa o adattamento prove

CANDIDATI PRIVATISTI

Prova Invalsi III media, candidati privatisti: dove si svolge la prova, cosa fare in presenza di DSA o disabili. Quando iscriverli al SIDI

nota Miur

Qui la nostra Guida Completa

Versione stampabile
anief
soloformazione