Invalsi III media, classi campione: tempistica e modalità di somministrazione

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Le prove Invalsi nelle classi III della scuola secondaria di primo grado si svolgeranno nel mese di aprile.

Ricordiamo i periodi di somministrazione, le discipline interessate e la somministrazione delle prove nelle classi campione.

Prove Invalsi III media: periodo somministrazione e materie coinvolte

Le prove saranno somministrate nei seguenti periodi:

  • classi non campione: 1 -18 aprile 2019
  •  classi campione 9 – 12 aprile 2019

Le prove, che si svolgono al computer, riguardano tre ambiti disciplinari: Italiano, Matematica e Inglese.

Prove Invalsi III media: somministrazione classi campione

Le classi campione sono state già comunicate alle scuole.

In tali classi le prove Invalsi  si svolgono in tre giornate distinte, scelte dalla scuola tra il 9 e il 12 aprile 2019.

L’ordine di somministrazione delle materie è indicato daall’Invalsi:

  • giornata 1: Italiano
  • giornata 2: Matematica
  •  giornata 3: Inglese (reading e listening nell’ordine stabilito dalla scuola e che può essere anche differenziato all’interno della classe).

La somministrazione delle prove può avvenire:

  • per classe: l’intera classe svolge contemporaneamente la prova in un’aula informatica;
  • per gruppi: la classe è suddivisa in gruppi (non necessariamente di uguale numerosità) che in sequenza (anche in giorni diversi) o in parallelo svolgono la prova.

L’organizzazione della somministrazione delle prove, comunque, deve consentire all’osservatore esterno di assistere allo svolgimento delle prove di tutti gli allievi della classe campione, con la sola eventuale eccezione degli allievi disabili o, limitatamente alla prova d’Inglese, anche degli allievi DSA che non sostengono la prova.

L’eventuale suddivisione delle classi in gruppi (non necessariamente di uguale numerosità) è effettuata dal dirigente, secondo le caratteristiche delle aule informatiche e le esigenze organizzative della scuola. I gruppi che compongono una classe campione svolgono sempre le prove in sequenza al fine di permettere all’Osservatore esterno di assistere allo svolgimento delle prove di tutti gli allievi della classe a lui affidata.

Prove Invalsi III media: chi è presente in aula il giorno delle prove

Le prove si svolgono alla presenza di: un docente somministratore, l’osservatore esterno, un collaboratore tecnico.

Collaboratore tecnico

Il collaboratore tecnico è figura facoltativa ma fortemente consigliata dall’Invalsi. E’ eventualmente nominato dal dirigente scolastico tra il personale docente, il personale ATA o altri collaboratori, anche al di fuori della scuola.

Il collaboratore tecnico, se previsto, può essere (a discrezione del dirigente) lo stesso in tutte le giornate di somministrazione oppure cambiare da una giornata all’altra o anche all’interno della stessa giornata se la classe è suddivisa in due o più gruppi.

In caso di somministrazione in parallelo il dirigente scolastico individua, sempre se previsto, un collaboratore tecnico per ogni gruppo.

Docente somministratore

Il docente somministratore è nominato dal dirigente scolastico. Nel caso in cui una classe sia divisa in due o più gruppi, per i quali è prevista la somministrazione in parallelo delle prove, il Dirigente nomina tanti somministratori quanti sono i gruppi e tra questi individua un Coordinatore dei docenti somministratori per quella determinata classe.

Il docente somministratore, a discrezione del dirigente scolastico,  può essere lo stesso in tutte le giornate di somministrazione oppure cambiare da una giornata all’altra o all’interno della stessa giornata se la classe è suddivisa in due o più gruppi.

Osservatore esterno

L’Osservatore esterno, uno per ogni classe campione, è nominato dall’USR di competenza.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione