Invalsi, Fedeli conferma Prof.ssa Ajello alla guida dell’Istituto

di redazione
ipsef

item-thumbnail

comunicato Invalsi  – Abbiamo avuto oggi la notizia che la Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Sen. Valeria Fedeli, ha firmato il decreto di nomina della prof.ssa Anna Maria Ajello quale
Presidente dell’INVALSI – l’Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione.

Per la Prof.ssa Ajello si tratta del secondo mandato che segue quello del 5 febbraio 2014, conferito dall’allora Ministra Maria Chiara Carrozza.

Come già avvenuto nel 2014, per la selezione dei candidati è stato costituito un Comitato – coordinato questa volta dal Professor Alberto Felice De Toni, Rettore dell’Università degli Studi di Udine – che, attraverso un avviso pubblico, ha avviato la raccolta delle candidature e,
successivamente, individuato i candidati idonei proponendoli alla Ministra Fedeli che ha scelto la Prof.ssa Ajello.

La nomina cade all’indomani dell’emanazione del  decreto legislativo 62/2017 che ha assegnato ulteriori compiti all’INVALSI tra cui l’introduzione della prova di inglese nella scuola primaria e
secondaria di primo grado e, dal 2019, la realizzazione di prove nazionali
obbligatorie di italiano, matematica e inglese anche al termine della scu
ola secondaria di  secondo grado, nonché l’avvio della somministrazione di tutte le prove mediante il computer ad eccezione di quelle relative alla scuola primaria.

La Presidente Ajello esprime la sua gratitudine alla Ministra Fedeli per la fiducia accordatale, confermando l’impegno a portare avanti, insieme a tutto il personale dell’Istituto, la linea di indirizzo fin qui seguita, centrata sul costante coinvolgimento e confronto con le scuole e con il mondo accademico, nazionale e internazionale, per affrontare le nuove sfide che attendono l’INVALSI già dal prossimo anno scolastico.

Roma, 7 agosto 2017

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
voglioinsegnare