Invalsi 2018, presentazione di sintesi sulle prove: dalla tempistica alle modalità di svolgimento

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Nella giornata di ieri abbiamo riferito sui documenti pubblicati dall’Invalsi, ai fini dello svolgimento della prova nazionale che, dal corrente anno scolastico, presenta delle importanti novità.

Prove INVALSI 2018, come si svolgeranno le prove al computer. I documenti con le indicazioni

Ai suddetti documenti è stata aggiunta, in data odierna, una presentazione che illustra schematicamente gli adempimenti delle scuole, l’organizzazione, le modalità e le date di svolgimento delle prove,   l’effettuazione delle stesse da parte degli alunni disabili e con DSA.

Nella presentazione, inoltre, vengono illustrate le competenze oggetto di valutazion nella prova di Inglese e e i livelli di competenza che confluiranno nella relativa certificazione di competenze.

Per la prova di Inglese della V primaria, le competenze oggetto di valutazione sono:

• Comprensione della lettura (reading)
• Comprensione dell’ascolto (listening)

Per la prova di Inglese della classe III di scuola secondaria di I grado, le competenze oggetto di valutazione sono:

• Comprensione della lettura (reading)
• Comprensione dell’ascolto (listening)
• Elementi di uso della lingua (dal 2019)

Quanto ai livelli di competenza, gli esiti delle prove Invalsi, come suddetto, confluiranno nella certificazione delle competenze in livelli descrittivi (art. 9, c. 3, lettera f del D. Lgs. 62/2017 e art. 4 del D.M. 742 del 3.10.2017) distinti per:

 Italiano (6 livelli),
 Matematica (6 livelli),
 Inglese:
 lettura (4 livelli)
 ascolto (4 livelli)

La presentazione

Clicca qui per le date di svolgimento delle prove

Tutto sull’Invalsi

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione