Invalsi, 1 su 4 lo boicotterà. Indagine Skuola.net

di redazione
ipsef

Seccondo un sondaggio effettuato da Skuola.net domani il test Invalsi sarà boicottato da uno studente su quattro.

Seccondo un sondaggio effettuato da Skuola.net domani il test Invalsi sarà boicottato da uno studente su quattro.

Il dato diventa signficativo soprattutto al liceo, la protesta viene meno sentita invece tra gli studenti dei tecnici e professionali.

Il 45% su un campione di 2mila ragazzi domani non svolgerà il test. Inoltre, l'indagine mette in evidenza che solo il 17% degli studenti delle superiori considera il test un modo utile per valutare la scuola e migliorarla.

Il 15% si è dichiarato contrario al test, mentre il 14% 14% considera l'Invalsi totalmente inutile per via delle irregolarità che si verificano puntualmente a causa del boicottaggio di prof o studenti.

Il 5% invece sostiene che il proprio insegnante ha manifestato l'intenzione di lasciare copiare liberamente. Le opinioni sulla prova influiranno anche sulla preparazione degli studenti per il test Invalsi e sul suo svolgimento. Addirittura 1 su 2 dichiara che non studierà per il test, perché copierà o perché risponderà a caso.

Dubbi espressi anche sul "Questionario dello studente". Il 27% non capisce quale sia la sua funzione, e il 17% è del tutto contrario a dare informazioni di questo tipo all'Invalsi. Addirittura, il 18% dubita della correttezza dei suoi professori e crede che potrebbero "sbirciare" il foglio per altre finalità.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione