Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Pensione invalidità civile e decesso titolare: cosa spetta agli eredi?

Stampa

Pensione di invalidità civile: alla morte dell’infermo cosa spetta agli eredi? Vediamo cosa prevede la normativa.

La pensione di invalidità civile, essendo una prestazione assistenziale e non previdenziale, non è prevista la reversibilità ai superstiti.

Se il decesso dell’invalido, quindi, avviene dopo il riconoscimento e la liquidazione della pensione di invalidità ai superstiti non spetta nulla con l’eccezione delle quote maturate al momento della morte.

La legge 912 del 1986, infatti, prevede che  “gli eredi dell’invalido civile, deceduto successivamente al riconoscimento dell’invalidità … hanno diritto a percepire le quote di pensione già maturate dall’interessato alla data del decesso, anche se il decesso stesso sia intervenuto prima della deliberazione concessiva …”.

E se l’invalido è deceduto dopo l’accertamento sanitario e prima della liquidazione della prestazione di invalidità?

Ai superstiti spettano tutti i ratei maturati dal momento dell’accertamento (prima della liquidazione) e il momento del decesso. Tali importi, quindi, saranno erogati ai familiari superstiti secondo la normativa che regola la successione. Nel caso gli eredi siano più di uno, poi, i ratei spettanti potranno essere erogati anche ad uno solo di essi a patto che sia munito della delega degli altri eredi.

Se, infine, l’invalido è deceduto dopo aver richiesto la visita di accertamento di invalidità civile ma prima che questa sia effettivamente avvenuta, gli eredi possono richiedere il riconoscimento dell’invalidità civile tramite istanza alla competente commissione medica e presentando tutta la documentazione medica in loro possesso che dimostri in modo inequivocabile l’infermità.

Stampa
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Preparazione concorsi e TFA Sostegno con CFIScuola!