Interventi di rafforzamento dell’integrazione scolastica di alunni e studenti di Paesi Terzi (2023-2026): proroga al 31 ottobre

WhatsApp
Telegram

L’Autorità di Gestione FAMI ha prorogato al 31 ottobre 2023 il termine finale per la presentazione della proposta progettuale relativamente all’Avviso pubblico “Interventi di rafforzamento dell’integrazione scolastica di alunni e studenti di Paesi terzi 2023-2026”.

L’obiettivo dell’avviso è promuovere azioni diffuse volte al rafforzamento dei percorsi di integrazione scolastica, al potenziamento degli apprendimenti linguistici, al coinvolgimento attivo delle famiglie, alla promozione di attività interculturali.

Sono ammessi a presentare proposte progettuali in qualità di Capofila di Soggetto Proponente Associato esclusivamente:

a) gli Uffici Scolastici Regionali ovvero, per la Regione Valle d’Aosta e le Province autonome di Trento e Bolzano, gli enti territoriali che ne esercitano le funzioni secondo le disposizioni normative applicabili;
o, in sostituzione:

b) le Istituzioni Scolastiche statali appositamente delegate dai succitati Uffici Scolastici Regionali o dagli enti territoriali che ne esercitano le funzioni.

Decreto proroga

WhatsApp
Telegram

EUROSOFIA: Progressione dei Facenti Funzione DSGA all’area dei Funzionari ed Elevate Qualificazioni