Internalizzazione servizi di pulizia: in Emilia Romagna assunti 313 collaboratori scolastici

WhatsApp
Telegram

Internalizzazione servizi di pulizia: assunzioni collaboratori scolastici in Emilia Romagna. I dati completi delle operazioni dell’Ufficio scolastico regionale.

Si è positivamente conclusa, con l’assunzione di 313 dipendenti con il profilo di collaboratore scolastico nelle istituzioni scolastiche ed educative statali dell’Emilia-Romagna, la procedura concorsuale, di cui al D.D.G. 2200 del 6 dicembre 2019 finalizzata al reclutamento a tempo indeterminato di personale delle imprese di servizi di pulizia e ausiliari con almeno 10 anni di
servizio svolto presso le scuole statali. La procedura selettiva che si è svolta su base provinciale, prevedeva un contingente regionale di 550 posti, ripartito in proporzione ai posti accantonati (563) in applicazione al decreto del Presidente della Repubblica 22 giugno 2009, n. 119, unitamente all’indicazione del numero minimo di contratti a tempo pieno e al numero massimo di contratti a tempo parziale al 50%.

E’ Ravenna la provincia con il maggior numero di posti a bando e, di conseguenza, con il maggior numero di assunzioni, seguita poi da Bologna.
Le operazioni del concorso hanno visto vive attivamente gli Uffici di Ambito Territoriale e le Istituzioni Scolastiche, coordinati dal personale della Direzione Generale.

Comunicato e tabelle

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur