Integrazione ed inclusione. Due video per il primo giorno di scuola

Stampa

Telethon e Save The Children hanno pubblicato due video sui canali social per sensibilizzare sull’accoglienza e l’inclusione dei bambini a scuola, rispetto alla malattia ma anche verso ogni tipo di differenza.

Telethon ha realizzato il video “Insieme più speciali”, visualizzabile dal profilo Facebook, il canale YouTube e il sito web della Fondazione.

Nel video fanno il loro ingresso a scuola il primo giorno Angelica, affetta da sindrome di Phelan-McDermid, che viene salutata affettuosamente dalla mamma di un altro bambino mentre è sul suo passeggino, Salvatore, con la sindrome Kabuki, con la maestra che gli va incontro, e infine Gabriele, affetto da atrofia muscolare spinale, mentre in carrozzina raggiunge il banco speciale che è stato preparato per lui. Da qui incomincia l’interazione dei tre bambini con i loro compagni di classe e le maestre. A fare da sfondo sonoro il brano ‘Nessun grado di separazione’ di Francesca Michielin.

“Buon inizio di scuola a tutti gli adulti del futuro. Nessuno escluso” è il messaggio del video pubblicato da Save The Children, rivolto in particolare “a chi ricomincerà in strutture temporanee, come i bambini in Italia colpiti dal terremoto”. Con il suono della campanella inizia il video, che elenca ciò che i bambini impareranno a scuola: non solo le materie in programma, ma soprattutto a dire la loro, ad aiutare chi ha bisogno, a capire cosa è importante, a non abbattersi mai e a lavorare sodo per cambiare le cose.

Stampa

Il nuovo programma di supporto gratuito Trinity per docenti di lingua inglese