Integrazione e aree disciplinari assenti o non assegnate

di Lalla
ipsef

Prof. Giuseppe Argiolas – Al “Duca Degli Abruzzi” di Elmas, Istituto Agrario della provincia di Cagliari è carente l’area AD03 (Tecnica) e l’area AD04 (motoria). Sembra una contraddizione, ma la realtà lascia senza parole i docenti di sostegno specializzati della provincia di Cagliari. Giuseppe Argiolas del direttivo nazionale CIIS (Coordinamento italiano insegnanti di sostegno) mette in evidenza la situazione dell’Istituto.

Prof. Giuseppe Argiolas – Al “Duca Degli Abruzzi” di Elmas, Istituto Agrario della provincia di Cagliari è carente l’area AD03 (Tecnica) e l’area AD04 (motoria). Sembra una contraddizione, ma la realtà lascia senza parole i docenti di sostegno specializzati della provincia di Cagliari. Giuseppe Argiolas del direttivo nazionale CIIS (Coordinamento italiano insegnanti di sostegno) mette in evidenza la situazione dell’Istituto.

Sono anni che chiediamo di poter tener conto del D. M. n.170 del 1995 art. 3 comma 4 “la ripartizione dei posti di sostegno è disposta in base ai profili dinamico-funzionali ed ai piani educativi individualizzati, definiti dai competenti organi collegiali, nonché in relazione ai tipi di scuola cui i singoli studenti hanno chiesto di essere iscritti ed alle materie di insegnamento dei docenti specializzati disponibili nell’ambito della provincia, tenendo conto, peraltro, dell’opportunità di evitare l’attribuzione di compiti di sostegno a più docenti, per il medesimo studente portatore di handicap e di garantire la continuità dei rapporti educativi già instaurati”.

Su 49 studenti disabili iscritti per l’anno scolastico 2010-2011(fonte Provincia di Cagliari) il 90% appartiene all’area AD01 (scientifica), il 10% appartiene all’area AD02 (umanistica), AD03 (tecnica) e AD04 (motoria).

Gli accordi di programma Quadro del 27 maggio 2010 non richiamano le procedure per l’attribuzione delle aree disciplinari (D.M. n.170 del 1995) e non esplicitano quali compiti, quali responsabilità dirigenziali e degli organi collegiali gravino sulla definizione programmatica di tali aree. I docenti di sostegno in più occasioni hanno denunciato agli organi di stampa una situazione insostenibile che di fatto limita o in alcuni casi esclude l’attribuzione di incarichi a tempo determinato ed immissioni in ruolo sulle menzionate aree (Istituto “Duca Degli Abruzzi”).

Non escludiamo nei prossimi giorni una richiesta d’intervento presso il MIUR e sindacati per la tutela dei posti di lavoro (continuità didattica) e l’applicazione del D.M. n.170 del 1995.

www.sostegno.org

Versione stampabile
anief anief
soloformazione