Integrazione criteri mobilità AFAM, incontro fra Direzione Generale e Anief

WhatsApp
Telegram

Stamani, presso il Ministero dell’università e della ricerca la delegazione #Anief ha avuto un confronto sull’integrazione dei criteri per la mobilità del personale tra le Istituzioni AFAM ai sensi degli artt. 6 e 7 e dell’art. 97, comma 7, lett. a1) del CCNL 19.4.2018.

Si è concluso l’incontro interlocutorio con il Dott. Michele Covolan, dirigente dell’UFFICIO VI Reclutamento e carriere del personale delle istituzioni AFAM, con la delegazione del sindacato ANIEF dipartimento AFAM composta dal Presidente Nazionale prof. Marcello Pacifico e il prof. Nuccio Santochirico Vice Capo Dipartimento AFAM.

L’incontro svolto è propedeutico alla convocazione del giorno 10 marzo alle 11:30, in vista della sottoscrizione dell’accordo in materia di formazione e il verbale di confronto sulla mobilità, nonché per avviare le trattative per un’eventuale revisione del Contratto Integrativo Nazionale AFAM 2021/2024.

Nell’incontro del 10 marzo ci sarà l’ulteriore occasione per confrontarsi sulle priorità in materia di formazione del personale settore AFAM.

Sono stati affrontati e chiariti alcuni aspetti tecnici in materia di mobilità del settore AFAM che ha in sé aspetti piuttosto complessi, frutto di un lavoro di confronto stratificato negli anni.

L’ANIEF ha apprezzato l’invito dell’amministrazione e ha condiviso l’operato del MUR e del Dott. Covolan sul tema della Mobilità e Formazione su gran parte degli argomenti. Il sindacato ANIEF si è riservato di fare ulteriori osservazioni in ottica costruttiva propositiva nel prossimo incontro del 10 marzo.

WhatsApp
Telegram

EUROSOFIA: Progressione dei Facenti Funzione DSGA all’area dei Funzionari ed Elevate Qualificazioni