Integrazione, boom di alunni stranieri in Lombardia: 200.000 di cui il 50% in 167 scuole

di redazione

item-thumbnail

Aumentano gli stranieri in Lombardia e a Milano. E aumentano anche gli alunni stranieri: sono 201mila in Lombardia.

I dati dell’Osservatorio regionale Orim, appena due giorni fa, hanno certificato che gli stranieri sono un milione e 300mila in Lombardia e oltre 525mila in provincia di Milano. In tutta la regione gli alunni stranieri sono il 14% del totale.

In Lombardia 167 scuole sono a maggioranza straniera e 789 hanno una percentuale di alunni stranieri superiore al 30%.

L’assessore regionale alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione Simona Bordonali fa presente che “la Regione sta già adottando politiche rivolte alle famiglie lombarde, come quella riguardante gli asili nido gratuiti, e proseguiremo convintamente in questa direzione».

Il Pirellone chiede anche al governo nazionale di adottare politiche attive in questo campo: “È chiaro – aggiunge Bordonali – che dev’essere lo Stato a intervenire, promuovendo azioni a breve e lungo termine per incentivare la natalità tra le famiglie italiane e per bloccare una immigrazione di massa che non farà altro che aggravare ulteriormente la situazione. Mi auguro che il progetto nazionale non si fermi al “fertility day”.

Versione stampabile
Argomenti:
soloformazione