Inserimento in graduatoria ad esaurimento di un diplomato magistrale entro l’anno 2001/2. Lettera

WhatsApp
Telegram

Il Tribunale del Lavoro di Frosinone, con Ordinanza del 17 giugno 2015, accogliendo le tesi sostenute dallo studio legale Sala di Frosinone, ha ordinato al Miur – Ambito Territoriale di Frosinone, di inserire nelle Graduatorie ad Esaurimento della provincia di Frosinone un candidato in possesso del diploma magistrale conseguito entro l’a.s. 2001/02.

Il Tribunale del Lavoro di Frosinone, con Ordinanza del 17 giugno 2015, accogliendo le tesi sostenute dallo studio legale Sala di Frosinone, ha ordinato al Miur – Ambito Territoriale di Frosinone, di inserire nelle Graduatorie ad Esaurimento della provincia di Frosinone un candidato in possesso del diploma magistrale conseguito entro l’a.s. 2001/02.

Il Miur, ormai, non ha più alibi. Dopo il parere reso dal Consiglio di Stato n. 3813/2013 per il riconoscimento del valore abilitante del diploma magistrale e, in particolar modo, dopo la recente sentenza dello stesso organo n. 1973/2015 che ha annullato il Decreto Ministeriale n. 235/2014 nella parte in cui non consentiva l’inserimento in GaE dei ricorrenti in possesso della maturità magistrale conseguita entro l’a.s. 2001/02. La conseguenza immediata è quella di consentire l’inclusione a pieno titolo a tutti i ricorrenti che hanno conseguito il titolo entro l’a.s. sopra indicato.

Alla luce della prima Ordinanza ottenuta in provincia di Frosinone sulla materia (a cui è da presumere che faranno seguito altre dello stesso tenore) e tra le primissime ordinanze a livello nazionale, successiva di appena qualche giorno a quella di Cremona, lo studio legale dell’ avv. Alessandro Sala è disponibile ad accogliere tutte le istanze di ricorso e a far valere i legittimi diritti dei ricorrenti.

Avv. Alessandro Sala

WhatsApp
Telegram

Eurosofia e Udir presentano l’evento formativo “PNRR, Start-up per dirigenti scolastici – Attuazione delle linee di investimento”. Roma 25 agosto 2022