Insegnare in USA rende quanto un avvocato, ma meno che un ingegnere o un economista

di Giulia Boffa
ipsef

Red – Un’indagine della Georgetown University, prestigioso ateneo americano della costa atlantica, ha individuato ed elencato quali sono gli studi e gli indirizzi universitari “consigliati” per fare soldi e diventare ricchi.

Strano a dirsi ma tra essi ci sono anche l’insegnamento che viene posto al quinto posto con un salario annuale di 25.000 euro, preceduto dalla professione di ingegnere con un salario medio di 41mila euro.

Red – Un’indagine della Georgetown University, prestigioso ateneo americano della costa atlantica, ha individuato ed elencato quali sono gli studi e gli indirizzi universitari “consigliati” per fare soldi e diventare ricchi.

Strano a dirsi ma tra essi ci sono anche l’insegnamento che viene posto al quinto posto con un salario annuale di 25.000 euro, preceduto dalla professione di ingegnere con un salario medio di 41mila euro.

Al secondo posto c’è matematica e informatica, con 34mila euro, quindi a ruota medicina e le principali professioni sanitarie, con 33mila euro.

Al terzo design ed arti industriali ed economia e commercio, che guadagnano  30mila euro.

Al quarto posto si posizionano sociologia e scienze naturali con 27 mila euro l’anno.

Dopo l’insegnamento, che abbiamo visto al quinto posto al pari di agricoltura e legge, si posizionano le lauree in Psicologia e materie umanistiche che garantiscono circa 23mila euro l’anno, mentre chiudono la lista le arti ricreative e musicali, con 22mila euro.

Versione stampabile
anief
soloformazione