Insegnare soddisfatti, come la didattica può attivare per competenze gli alunni – Corso in modalità E-book

Stampa

Corso organizzato e certificato da SO.GE.S, ente accreditato al Miur (Società del gruppo Orizzonte Scuola), in collaborazione con La casa editrice La Meridiana

Questo libro nasce dall’idea che per svolgere con soddisfazione la helping profession dell’insegnante, categoria a cui chi scrive appartiene, sia indispensabile “attrezzarsi” con opportuni strumenti, cognitivi ed emotivi. Un insegnante insoddisfatto e demotivato finirà per fare del male a se stesso e,sicuramente, non farà del bene neanche ai suoi studenti.

Dopo tre o quattro ore di lezione ben fatta ci sentiamo spesso spossati, svuotati, perché quello dell’insegnante in aula è un mestiere faticoso, che comporta l’impiego di notevoli quantità di energia psicofisica. Dispiace che spesso queste energie vadano perse, non si trasformino in ciò per cui le abbiamo spese: contribuire alla sana educazione dei nostri allievi. Per difenderci, impiegare bene il nostro tempo ed esserne gratificati, occorre acquisire una “competenza seconda” talvolta molto distante dalla nostra competenza disciplinare, occorre imparare l’arte della relazione. Senza confondersi con figure di professionisti ed esperti, possiamo acquisire una maggiore consapevolezza su cosa accade in un’aula scolastica durante lo svolgimento della lezione.

Quali flussi di forze si muovono in questo scenario? Come attivare l’attenzione, facilitare l’apprendimento e dunque l’insegnamento? Quali sono i meccanismi dominanti sui processi cognitivi dei discenti e come si può efficacemente mediare la conoscenza verso di loro?

E ancora, come stimolare le funzioni cognitive essenziali all’apprendimento delle discipline curricolari? Quali strategie adottare
per indurre i comportamenti attesi? Una cosa è certa, in classe potremo avere maggior successo e soddisfazione dal nostro lavoro utilizzando i rudimenti acquisiti rispondendo a queste domande. Impiegando le energie che servono, senza sprechi.

Vai alla pagina della descrizione completa

Stampa