Insegnare il primo soccorso nella scuola dell’obbligo: presentato un disegno di legge del PDL

di Giulia Boffa
ipsef

Red – Un disegno di legge sul primo soccorso da insegnare nella scuola dell’obbligo di I e II grado è stato presentato in Senato, in un incontro dal titolo "Due mani sul torace ti salvano la vita".

Red – Un disegno di legge sul primo soccorso da insegnare nella scuola dell’obbligo di I e II grado è stato presentato in Senato, in un incontro dal titolo "Due mani sul torace ti salvano la vita".

I firmatari del Ddl, il senatore Luigi D’Ambriosio Lettieri (PdL) e il deputato Gero Grassi (Pd) affermano che per quanto  "l’articolo 32 della Costituzione sancisca il diritto alla salute e l’articolo 593 del codice penale imponga l’obbligo di prestare soccorso, i cittadini italiani si trovano nell’impossibilità di adempiere alle disposizioni di legge semplicemente perché nessuno ha insegnato loro come fare”.

Il disegno di legge prende spunto da una campagna informativa dal titolo "Una firma per la vita" partita a Taranto nel 2005, estesa poi a livello nazionale e culminata nella raccolta di 93 mila firme a sostegno di un’iniziativa legislativa popolare, di cui il ddl condivide le finalità: formare una cultura dell’emergenza intesa come conoscenza da parte di tutti i cittadini delle tecniche elementari del primo soccorso, intervenendo in via diretta sui ragazzi a scuola e innescare un processo virtuoso che favorisca la successiva veicolazione delle conoscenze acquisite all’interno della famiglia.

Versione stampabile
anief anief
soloformazione