Insegnare ortografia con giochi enigmistici

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Si tratta di una collana di 5 libri- gioco editi da Erickson e che vengono definiti come “gialli dell’ortografia”.

La collana ha conseguito un premio presso la fiera del libro di Francoforte nella categoria Belma (Best european learning materials award).

“La cosa divertente dei volumi – Spiega Silvia Baldi, coautrice del ibro – è la parte investigativa perché i bambini cercano gli indizi attraverso indovinelli, cruciverba, barzellette e, passo dopo passo, accumulano informazioni per scoprire il colpevole, nel frattempo sono stimolati non solo a trovare la parola corretta ma a scriverla esattamente permettendo di apprendere le regole ortografiche in modo deduttivo. Sono gialli ambientati a Londra, un crimine per ogni libro, e gli interpreti sono tutti animali, uccelli, cinghiali, castori, volpi, scoiattoli, gatti, pecore, bisonti e così via. Non ci sono esseri umani anche se i personaggi sono umanizzati. A rendere così piacevoli i nostri racconti ci pensano i disegni e la grafica studiata dal team di professionisti che ha lavorato alla collana”. “Svolgendo divertenti giochi enigmistici, basati su schemi semplici, – conclude rilasciando una dichiarazione all’ANSA – i bambini affrontano un lavoro di apprendimento immediato.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione