Insegnare la costituzione attraverso l’arte. “Quando la parola si fa immagine diventa più potente” [INTERVISTA]

di Elisabetta Tonni
ipsef

item-thumbnail

La proposta arriva da Miriam Mirolla, Accademia delle Bella arti di Roma. “Un progetto che permette agli studenti di leggere il testo della costituzione in modo più profondo.”

Come Accademia, abbiamo una grande attenzione per ciò che è visivo, incluso il pensiero visito. Quindi il testo costituzionale, pubblicato dal Senato, viene smontato e rimontare come un quadro di letture a parete.

Tutti i dettagli del progetto e della sperimentazione nella nostra intervista

 

Versione stampabile
soloformazione