Insegnare la caccia a scuola, a chiederlo il presidente della Regione Liguria

WhatsApp
Telegram

Lo scopo è di “spiegare bene ai giovani, fin dalle scuole, l’importanza della caccia, l’utilità del prelievo venatorio”.

La richiesta, che farà sicuramente discutere, ha quale scopo di far fronte alla “emergenza cinghiali” che, riferiamo le parole del politico virgolettate dall’ANSA, “negli ultimi tempi ha colpito il territorio ligure”.

Bruzzone invita a parlare di caccia a scuola “senza pregiudizi né luoghi comuni, senza falsi ambientalismi di facciata che tanti danni hanno creato negli ultimi decenni. Occorre trasmettere alle nuove generazioni la purezza di una passione e di una tradizione del territorio che, di per sé, esclude ogni tipo di abitudine malsana. Il mio è un appello al mondo politico e istituzionale, naturalmente, ma anche a quello della scuola e dei provveditorati agli studi – afferma -. Introduciamo la caccia come argomento da trattare a scuola, nell’ambito della tutela dell’ambiente : in questo modo, – conclude – cominciando a fare opera di educazione a partire dalle scuole, sarà possibile dare vita a una politica di aumento del numero di cacciatori, per contrastare un’emergenza che è ormai fuori controllo”.

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso Orizzonte Scuola: aggiunte nuove simulazioni di prova orale da scaricare. Simulatore EDISES per la prova scritta. Solo 150 EURO