Insegnare calcio durante le ore di educazione motoria a scuola. Il presidente del Napoli ci prova: incontro con Valditara

WhatsApp
Telegram

Giovedì scorso Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, ha incontrato Giuseppe Valditara, Ministro dell’Istruzione e del Merito. Al centro del colloquio, una proposta innovativa: introdurre il calcio nelle ore di educazione fisica nelle scuole.

Parlando al TG2, De Laurentiis ha condiviso la sua visione: “Ho cercato di verificare la possibilità di insegnare il calcio nelle scuole elementari e medie per far diventare i bambini degli ipotetici allenatori, in modo tale che si appassionino nuovamente a questo gioco che è il più antico e popolare del mondo”.

Il presidente del Napoli sottolinea l’importanza di riavvicinare i giovani al calcio, sottolineando come l’uso eccessivo degli smartphone abbia ridotto la capacità dei giovani di seguire una partita per 90 minuti, ritenendola lunga, noiosa e poco spettacolare. La sua proposta punta a riscoprire l’amore per questo sport, rivitalizzando l’interesse per il gioco più antico e popolare del mondo nelle scuole italiane.

WhatsApp
Telegram

“Apprendimento innovativo”, un nuovo ambiente che permette al docente di creare un’aula virtuale a partire da una biblioteca didattica di contenuti immersivi. Cosa significa?