Insegnanti di sostegno: 30mila posti scoperti; presto le nomine dei supplenti

WhatsApp
Telegram

La scuola inizia con 30mila posti di sostegno scoperti. Sono 9 milioni gli studenti che in questi giorni stanno tornando a scuola ma gli USR lanciano l’allarme per la mancanza di insegnanti in tutto il Nord.  Soltanto a Milano mancano 1818 professori di sostegno.

La scuola inizia con 30mila posti di sostegno scoperti. Sono 9 milioni gli studenti che in questi giorni stanno tornando a scuola ma gli USR lanciano l’allarme per la mancanza di insegnanti in tutto il Nord.  Soltanto a Milano mancano 1818 professori di sostegno.

Anche se il MIUR ha messo in ruolo 14mila cattedre di sostegno sicuramente queste non basteranno a coprire i posti vacanti in Lombardia, Veneto e Piemonte.

A pesare sulle tante cattedre scoperte soprattutto le molte rinunce degli insegnanti del Sud che, piuttosto che trasferirsi al Nord, hanno preferito accettare una supplenza annuale vicino a casa.




Per far rientrare l’allarme gli USR provvederanno quanto prima a dare la possibilità per i dirigenti scolastici per la nomina di supplenti annuali dalla graduatorie di istituto. I posti vacanti dovrebbe essere coperti già a partire dalla prossima settimana.

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito