Insegnanti di religione esclusi da assunzioni 2015. Snadir impugnerà Legge La Buona Scuola

WhatsApp
Telegram

Lo Snadir ritiene illegittima l'esclusione degli insegnanti di religione dal piano straordinario di assuzioni per l'a.s. 2015/16.

Lo Snadir ritiene illegittima l'esclusione degli insegnanti di religione dal piano straordinario di assuzioni per l'a.s. 2015/16.

Poichè risultano vacanti 4.000 posti disponibili per la copertura del 70% dell'organico di diritto, lo Snadir aveva chiesto al Miur di avviare anche le assunzioni dei docenti di religione.

La risposta del Miur si è fatta attendere invano, e così lo Snadir ha deciso di impugnare al TAR del Lazio il Decreto che esclude dal piano straordinario di assunzione i docenti di religione abilitati (che hanno superato il concorso del 2004) e quelli che sono in possesso dei requisiti previsi dalla Corte di Giustizia Europea, cioè dei 36 mesi di servizio.

Sarà impugnato, quindi,  il Decreto 767 del 17 luglio 2015 nella parte in cui esclude i docenti di religione dal piano di assunzione  e chiesto il rinvio della legge 107/2015 alla Corte Costituzionale, relativamente all'illegittima esclusione degli stessi docenti.

Lo Snadir comunica inoltre che, qualora si ritenesse necessario si interverrà presso la Corte di Giustizia Europea per denunciare la violazione dei principi sulla stabilizzazione dei lavoratori precari statuiti dalla stessa Corte.

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso Orizzonte Scuola: aggiunte nuove simulazioni di prova orale da scaricare. Simulatore EDISES per la prova scritta. Solo 150 EURO