Al Governo si lavora al bando di concorso per insegnanti di relgione. 4mila posti liberi

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il sottosegretario al Miur, Gabriele Toccafondi, presente oggi al convegno di studio regionale della Cisl scuola Sicilia dal titolo “L’ I.R.C. Una risorsa educativa della scuola di oggi”, è intervenuto sul concorso che dovrebbe essere bandito per il reclutamento di detti docenti di religione.

Toccafondi ha annunciato che è stato costituito un tavolo che si occuperà del nuovo concorso per i predetti docenti.

I posti vacanti, ha proseguito il Sottosegretario, sono oltre 4000.

I posti, nello specifico, dovrebbero essere 4.600, come abbiamo già riferito in Concorso insegnanti religione. Disponibili 4.600 posti, assunzioni in tempo utile per aggirare divieto supplenze dopo 36 mesi

Versione stampabile
anief anief
soloformazione