Insegnanti religione cattolica, a breve tavolo di confronto CEI-Ministero dell’istruzione

Stampa

La situazione relativa all’assunzione in ruolo degli insegnanti di religione cattolica è stata tra i temi al centro della Presidenza della Conferenza Episcopale Italiana, riunitasi ieri pomeriggio in sessione straordinaria online.

È stata ribadita la profonda stima dei vescovi per i docenti di religione cattolica – si legge in una nota della Cei -; è stato rinnovato l’impegno per una sollecita interlocuzione istituzionale, positiva ed efficace, diretta particolarmente alla valorizzazione di coloro che da tanti anni svolgono questo servizio. Attualmente c’è una situazione complessa e diseguale nelle Regioni e nelle Diocesi italiane, per questo viene vista con molta fiducia la prossima apertura di uno specifico tavolo di confronto con il Ministero dell’Istruzione, insieme all’impegno del Servizio nazionale per l’insegnamento della religione cattolica a tenere un costante dialogo con tutti i soggetti interessati“.

Stampa

Didattica inclusiva attraverso alcune figure del mito greco. Corso online riconosciuto dal Ministero dell’istruzione