Insegnanti religione. Cancellata da Decreto norma che trasforma graduatorie del concorso in esaurimento

Di
WhatsApp
Telegram

red – Tra le norme che non ce l’hanno fatta a rientrare nel Decreto Istruzione varato lunedì 9 settembre, c’è quella che trasformava le graduatorie del concorso IRC in graduatorie ad esaurimento.

red – Tra le norme che non ce l’hanno fatta a rientrare nel Decreto Istruzione varato lunedì 9 settembre, c’è quella che trasformava le graduatorie del concorso IRC in graduatorie ad esaurimento.

Secondo una prima bozza che ci è stato possibile consultare prima del varo del Decreto, era presente un articolo che trasformava le graduatorie del concorso 2004 in graduatorie ad esaurimento e ne istituiva l’utilizzo "nella misura del cinquanta per cento dei posti vacanti e disponibili nelle dotazioni organiche, per l’assunzione a tempo indeterminato". Un sistema identico a quello delle graduatorie dei precari e delle assunzioni da doppio canale, uno delle Gae e un’altro da graduatoria concorso.

Sconosciuto il motivo di tale passo indietro.

Qualunque sia il motivo, critica è la posizione del sindacato SNADIR che, apprezzando la proposta della Carrozza, stigmatizza "la grave indifferenza del Governo verso il precariato degli insegnanti di religione", "lasciando tali docenti ancora privi del meccanismo della graduatoria ad esaurimento".

"Questa – affermano dal sindacato – potrebbe garantire nel tempo l’immissione in ruolo di tutti gli insegnanti di religione idonei nel concorso del 2004 e potrebbe contribuire a determinare i tempi per l’indizione di nuovo concorso per quei docenti che in quel tempo erano privi del requisito del servizio."

Secondo lo SNADIR "è prevalsa una logica ragioneristica priva di fondamento, tenuto conto che la graduatoria ad esaurimento non determina nessun aggravio per l’Amministrazione scolastica in quanto i nuovi immessi in ruolo, evidentemente, sarebbero assunti ad invarianza di spesa."

La riapertura della questione è rinviata al dibattito parlamentare per la trasformazione del Decreto in Legge dello Stato.

Decreto scuola. Il testo della Gazzetta ufficiale, definitivo. Tutti i contenuti, commenti e approfondimenti

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur