Insegnanti promossi dai neodiplomati ma bocciati laboratori e attrezzature sportive

Stampa

Presentato il XIII Rapporto sul profilo dei diplomati (40mila gli intervistati). Ne emerge un risultato soddisfacente per il lavoro degli insegnanti, ma un indice verso per l'adeguatezza delle infrastrutture degli edifici.

Presentato il XIII Rapporto sul profilo dei diplomati (40mila gli intervistati). Ne emerge un risultato soddisfacente per il lavoro degli insegnanti, ma un indice verso per l'adeguatezza delle infrastrutture degli edifici.

In particolare il 77% degli studenti è soddisfatto dei propri ex insegnanti, che sono stati valutati per per chiarezza espositiva, disponibilità al dialogo, capacità di valutazione.

Il neo della scuola, agli occhi degli studenti, sembrano essere invece i laboratori e le aule inadeguate e poco attrezzate, nonchè la mancanza di attrezzature sportive.

Progetti per il futuro? Il 59% degli intervistati opta per l'Università, il 16% punta al mondo del lavoro, il 14% (all'epoca dell'intervista) è ancora incerto sul da farsi, e c'è anche chi vorebbe portare avanti entrambe le cose (studio e lavoro).

L'incertezza sul futuro è legata in gran parte agli studi condotti: molto ridotta tra i liceali (8%), più elevati tra neodipliomati dei tecnici (23%) e dei professionali (20%).

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!