Insegnanti primaria sempre più divisi, appello all’unità per rivendicare stabilizzazione di tutti. Lettera

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Inviato da ANTONIO TREMORI – Le categorie degli insegnanti della scuola primaria sono sempre più divise nel reclamare i propri diritti, tutti quanti però siamo mossi da un unico intento : stipulare un contratto a tempo indeterminato.

Vorrei con questa missiva fare un appello all’unità, è difficile ma non è impossibile riuscire a trovare una soluzione comune e condivisa.

Il lavoro del governo dovrebbe essere proprio quello di pervenire a un risultato soddisfacente per tutti i docenti.

Cerchiamo tutti quanti di agevolare questo processo e speriamo che l’anno scolastico inizi con una situazione definita ed esplicita non solo per gli insegnanti, ma anche per l’intero mondo della scuola. Non è una utopia.

Distinti saluti.

Versione stampabile
anief
soloformazione