Insegnanti infanzia in attesa del progetto 0 – 6, ma ancora tutto fermo. Si parla anche di concorso

WhatsApp
Telegram

Gli insegnanti che non hanno presentato domanda per il piano straordinario di assunzioni, ma anche coloro che l'hanno presentata con la consapevolezza dei pochi posti a disposizione per la fase B, sono in attesa del progetto 0-6.

Gli insegnanti che non hanno presentato domanda per il piano straordinario di assunzioni, ma anche coloro che l'hanno presentata con la consapevolezza dei pochi posti a disposizione per la fase B, sono in attesa del progetto 0-6.

Il ragionamento è sul futuro degli insegnanti di scuola dell'infanzia, per i quali il piano di assunzioni a.s. 2015/16 è a metà. Possono infatti partecipare fino alla fase B (non esiste potenziamento), ma i posti sono pochissimi.

Ad oggi, è bene specificarlo, il progetto 0 -6 esiste solo nella previsione di legge. Secondo quanto ci conferma il dott. Campione, della segreteria politica del sottosegretario Faraone, in una conversazione su Facebook "Non è stata presa nessuna decisione in proposito. La delega sullo 0-6 affronterà anche il tema del reclutamento e della necessità di porre rimedio a storture del passato come quella di sfpvo"

Questo potrebbe significare, come emerso dalla conversazione, che non è detto che il concorso da bandire entro il 1° dicembre 2015, possa riguardare anche l'infanzia.

Sarà la discussione sul progetto 0 – 6 a determinare i contorni del futuro degli insegnanti di scuola dell'infanzia. Discorso che dovrebbe iniziare alla ripresa dell'attività lavorativa dopo Ferragosto se si vuole fornire una risposta entro il bando del concorso.

WhatsApp
Telegram

Concorso ordinario secondaria: diventerà annuale. Nessuna prova preselettiva. Eurosofia mette a disposizione i propri esperti