Insegnanti e dirigenti in vacanza con L’INPS. Il bando

Stampa

L’INPS ha indetto un bando per il conferimento di posti presso le Case del Maestro in favore dei dipendenti e pensionati iscritti alla Gestione Assistenza Magistrale.

Sono iscritti a questa cassa, confluita con l’Inpdap nell’Inps, insegnanti e dirigenti scolastici provenienti dal ruolo dei direttori didattici a tempo indeterminato nelle scuole elementari e materne statali.

Al servizio, oltre ai soggetti citati, possono accedere anche i loro familiari.

Le Case del Maestro presso le quali si svolgeranno i soggiorni sono le seguenti:

Casa del Maestro di San Cristoforo al Lago (Trento): 73 posti letto.
Casa del Maestro di Roma – Piazza dei Giuochi Delfici (Roma): 94 posti letto.
Casa del Maestro di Fiuggi (Frosinone): 146 posti letto.
Casa del Maestro di Lorica di Pedace (Cosenza): 98 posti letto.
Casa del Maestro di Silvi Marina (Teramo): 132 posti letto.
Un totale di 543 posti letto disponibili.

La durata prevista è di sei giorni (cinque notti), ricompresi nel periodo dal 13 aprile 2017 al 18 aprile 2017 e i servizi comprendono pensione completa e servizi accessori.

Le caratteristiche del soggiorno ed i servizi forniti sono analiticamente descritti nelle “Schede di Soggiorno”, che saranno successivamente pubblicate all’interno del Catalogo delle opportunità consultabile sul sito dell’Istituto www.inps.it, nella sezione dedicata al bando.

Per partecipare al bando è necessario che sia stata presentata una domanda Isee al momento della candidatura.

La domanda si deve presentare esclusivamente online, attraverso il portale ufficiale Inps

bando

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!