Insegnanti contestano la riforma scuola rifiutando gli incarichi interni

WhatsApp
Telegram

inviato da Gianluca Gabrielli – Venerdì 3 settembre l’interclasse degli insegnanti delle Scuole Primarie Carducci e Fortuzzi ( IC 20 Bologna) hanno votato e deciso di non avviare, per il momento, alcuna discussione relativa all’attribuzione di incarichi, individuazione delle figure strumentali, partecipazione a Commissioni.

inviato da Gianluca Gabrielli – Venerdì 3 settembre l’interclasse degli insegnanti delle Scuole Primarie Carducci e Fortuzzi ( IC 20 Bologna) hanno votato e deciso di non avviare, per il momento, alcuna discussione relativa all’attribuzione di incarichi, individuazione delle figure strumentali, partecipazione a Commissioni.

Questo è un primo segnale che i docenti inviano al MIUR e al Governo: gli Insegnanti contestano questa riforma, le Scuole non sono pacificate, non accettano supinamente lo scempio della Scuola Pubblica e invitano le altre scuole a fare altrettanto nei prossimi giorni.

Insegnanti delle scuole Carducci e Fortuzzi, Bologna

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso Orizzonte Scuola: aggiornato con esempi di prova orale già pronti e simulatore EDISES per la prova scritta. A 150 EURO