Docente interviene per sedare una lite tra studenti, gli rompono il naso con un pugno

WhatsApp
Telegram

Un altro episodio di violenza a scuola. Così come segnala la stampa locale, in un istituto scolastico di Trapani, si è verificato un grave incidente durante l’assemblea di istituto. Due studenti, di cui uno minorenne, sono venuti alle mani a seguito di una serie di insulti. Il dissidio, prima verbale, è rapidamente degenerato in uno scontro fisico.

Un professore di lingua francese, nel tentativo di sedare la rissa, è intervenuto tra i due studenti. Purtroppo, l’intervento del docente non ha sortito l’effetto sperato, e l’insegnante ha ricevuto un pugno in pieno volto. L’incidente ha avuto conseguenze preoccupanti per il docente.

A causa dell’aggressione, il professore è stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale “Sant’Antonio Abate”. I primi accertamenti hanno rivelato che il docente rischia la perdita della vista da un occhio, un danno grave che sottolinea la serietà dell’incidente.

La Polizia sta conducendo indagini sulla vicenda per chiarire la dinamica degli eventi e le responsabilità individuali. Si attendono ulteriori dettagli sull’accaduto e sulle misure che verranno prese nei confronti degli studenti coinvolti e sulle eventuali implicazioni legali dell’accaduto.

La comunità scolastica è scossa e si pone l’accento sull’importanza di un ambiente sicuro e rispettoso per studenti e personale docente.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri