Insegnante palestinese con stipendio dimezzato e classi di 45 alunni finalista al Global Teacher Prize

WhatsApp
Telegram

Tra i 50 finalisti selezionati fra decine di migliaia di candidature da 179 paesi per il Global Teacher Prize 2019 della Varkey Foundation (globalteacherprize.org) vi è anche una insegnante palestinese, Rana Ziada. 

Stipendio dimezzato

Rana lavora – riferisce infopal.it – in una scuola finita nel mirino delle forze armate israeliane: decine di suoi studenti sono stati uccisi, non ci sono strumenti per la didattica, e il suo stipendio è stato dimezzato come pena imposta ai pubblici dipendenti di Gaza.

Rana lavora in classi di 45 alunni, senza elettricità e senza risorse. Ecco il suo profilo

Anche un insegnante italiano tra i 50 finalisti

Si tratta di Giuseppe Paschetto, insegnante in una scuola media in provincia di Biella. Paschetto è stato selezionato per la didattica innovativa con cui lavora: niente insufficienze e niente libri di testo.  Insegnante di Biella tra i 50 finalisti del Global Teacher Prize: ecco cosa fa

Il vincitore sarà annunciato al Global Education and Skills Forum di Dubai, domenica 24 marzo 2019.

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito