Insegnante di infanzia usa metodi bruschi. I genitori: bambini hanno paura

di redazione
ipsef

item-thumbnail

I bambini avrebbero raccontato di metodi bruschi e maltrattamenti subìti dalla maestra, i genitori hanno inviato una selezione all’Ufficio Scolastico regionale e alla procura di Ivrea.

I Carabinieri sono intervenuti per capire cosa succede in quella scuola ed eventualmente prevenire fenomenii di maltrattamento ai danni dei bambini. L’insegnante – riferisce Repubblica.it – in questi giorni non è in servizio.

La denuncia parla di urla in classe e di metodi bruschi utilizzati durante l’insegnamento, tanto da spaventare i bambini.

I genitori avrebbero chiesto al Dirigente Scolastico di fare in modo che la maestra non rientri più in servizio.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
voglioinsegnare