Insegnante e imprenditrice falsa invalida, denunciata per truffa

WhatsApp
Telegram

Percepiva lo stipendio da docente presso una scuola di Bari senza aver mai svolto un giorno di servizio.

E’ questa la storia, che riferisce Askanews, relativa ad una donna con invalidità al 100% con relativa indennità di accompagnamento.

In realtà, come dimostrato dalla Guardia di Finanza, la donna era tutt’altro che invalida: viaggiava ogni giorno alla guida della propria auto senza alcun dispositivo di assistenza.

Le Fiamme Gialle hanno sequestrato 181mila euro alla donna, indagata per truffa aggravata all’Inps.

La donna era insegnante ed anche imprenditrice.

WhatsApp
Telegram

Concorso ordinario infanzia e primaria incontri Zoom di supporto al superamento della prova scritta. Affidati ad Eurosofia