Insegnamento Educazione Civica, sì dal 2020/21. CSPI, no voti numerici. Testo del parere PDF

Il Consiglio superiore della Pubblica Istruzione sulle “Linee guida per l’insegnamento dell’educazione civica” ha espresso parere positivo.

Il CSPI chiede di dare centralità all’insegnamento dell’educazione civica, occorre però investire in termini economici, e chiede al Ministro di attivarsi per ottenere un finanziamento.

Il CSPI apprezza l’introduzione dell’insegnamento dell’educazione in modo graduale: suggerisce infatti un monitoraggio di almeno 3 anni, anche perché il prossimo anno sarà particolarmente difficile.

Infine, il CSPI consiglia anche di valutare con un giudizio, senza voti numerici, in tutti i gradi e ordini di scuola.

Parere CSPI

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia