Inps va a scuola: un progetto innovativo per l’educazione previdenziale degli alunni. Il presidente Fava: “Si parte da ottobre per un tour negli istituti”

WhatsApp
Telegram

L’Inps si prepara a lanciare un’iniziativa pionieristica nel campo dell’educazione finanziaria e previdenziale. Il nuovo presidente, Gabriele Fava, ha annunciato, in un’intervista al quotidiano Avvenire, un ambizioso progetto che porterà l’istituto direttamente nelle aule scolastiche e universitarie di tutta Italia.

“Da ottobre partiremo con un grande progetto di educazione previdenziale per i giovani con un tour di incontri nelle scuole e nelle università,” ha dichiarato Fava L’iniziativa non sarà un’impresa solitaria dell’Inps, ma vedrà la collaborazione di “grandi aziende del Paese e tecnici dei Ministeri dell’università e dell’istruzione,” creando così un network educativo di alto livello.

L’obiettivo di questo progetto è colmare una lacuna critica nell’educazione dei giovani italiani: la comprensione del sistema previdenziale e l’importanza della pianificazione finanziaria a lungo termine. In un contesto in cui i giovani rischiano di essere la categoria più penalizzata sul piano previdenziale, a causa della discontinuità dei contratti e della struttura del sistema contributivo, questa iniziativa assume un’importanza fondamentale.

Il programma si propone di fornire agli studenti gli strumenti necessari per navigare nel complesso mondo della previdenza sociale. Gli incontri nelle scuole e nelle università non si limiteranno a spiegare il funzionamento del sistema pensionistico, ma mireranno anche a sensibilizzare i giovani sull’importanza di iniziare presto a pensare al proprio futuro finanziario.

Il progetto si inserisce nella visione più ampia di Fava di un “welfare generativo”, un sistema che non si limiti all’assistenzialismo, ma che sia in grado di creare valore per le persone e per il Paese. L’educazione previdenziale nelle scuole è un tassello fondamentale di questa strategia, poiché mira a creare una generazione più consapevole e preparata ad affrontare le sfide previdenziali future.

L’iniziativa dell’Inps potrebbe avere un impatto significativo non solo sulla consapevolezza finanziaria dei giovani, ma anche sul loro futuro professionale. Comprendere meglio il sistema previdenziale potrebbe infatti influenzare le scelte lavorative dei giovani, spingendoli verso forme di occupazione più stabili e regolari, contribuendo così a rafforzare l’intero sistema previdenziale.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri