INPS: attenti a email false, tentativo di truffa

di redazione
ipsef

item-thumbnail

L’INPS, attraverso un comunicato pubblicato il 17 ottobre, avverte che è in atto un tentativo fraudolento di carpire le credenziali degli utenti INPS (il cosiddetto phishing).

Alcuni utenti hanno infatti ricevuto email contenenti un invito a verificare le proprie credenziali effettuando l’accesso al Casellario dei lavoratori attivi, con relativo link che ovviamente non conduce al sito istituzione dell’INPS.

Qualora si siano già seguite le indicazioni di tali email, l’INPS suggerisce di cambiare nuovamente il proprio PIN sul portale INPS.

Il comunicato

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione