Inizio scuola, Ricciardi: “Per capire l’impatto della riapertura servono almeno 15 giorni”

Stampa

“Ancora è presto dal punto di vista epidemiologico: per capire l’impatto della riapertura delle scuole dobbiamo aspettare almeno due settimane. Dal punto di vista organizzativo, invece, rimettere in moto 10 milioni di persone è stato un fatto positivo, con qualche disguido qui è lì”. 

Questo è il giudizio di Walter Ricciardi, professore ordinario di Igiene generale e applicata all’Università Cattolica e consulente del ministro della Salute Roberto Speranza, intervenuto a Sky Tg 24.

“Dobbiamo inseguire questo virus, che circola ancora in maniera molto diffusa in tutte le regioni italiane, ed è estremamente importante  identificare subito la persona positiva e tracciare. Per questo è importante l’app Immuni”, ha aggiunto Ricciardi commentando i primi casi di positività registrati tra gli alunni.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur