Inizio scuola, in Francia chiuse 3mila classi (lo 0,5%). Il ministro Blanquer: “Solo l’inizio, trend in decisa crescita”

Stampa

In Italia, oggi lunedì 13 settembre, si è tornati in classe in 10 regioni. Oltre 4 milioni di studenti sono a scuola. In Francia si è tornati già da 10 giorni e si può fare già un primo bilancio sul ritorno in aula.

In Francia sono state chiuse poco più di 3 mila classi. A renderlo noto il ministro dell’Istruzione, Jean-Michel Blanquer, spiegando che ciò corrisponde a poco più dello 0,5% delle 540.000 classi del Paese. Il ministro, intervistato da Le Parisien, ha avvertito che si tratta però solo dell’inizio e che la cifra è destinata a crescere in modo esponenziale.

Il trend è in aumento visto che una settimana fa, martedì 7 settembre, le classi chiuse erano “solo” 545.

“Ci aspettiamo un ulteriore incremento delle chiusure nei prossimi giorni poi una stabilizzazione, quindi una discesa. È così che è andata ogni volta che gli studenti sono tornati in classe dopo un periodo di vacanza“, ha affermato il ministro.

Stampa

Acquisisci 6 punti con il corso Clil + B2 d’inglese. Contatta Eurosofia per una consulenza personalizzata