Inizio scuola, gestione della quarantena: “Non vedremo più intere regioni con i plessi chiusi per il Covid”. Le parole del ministro Bianchi

Stampa

Domani, lunedì 13 settembre, oltre 4 milioni di studenti, in 10 regioni d’Italia, torneranno in classe dopo la pausa estiva. 

Sulla gestione degli eventuali positivi, il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, in un’intervista a La Repubblica, fa il punto: “Tutto è scritto chiaramente nel decreto del 6 agosto, il 111: se in un istituto si certifica un focolaio, si isola l’istituto. Se il contagio è in una classe, si isola la classe. Non vedremo più intere regioni con i plessi chiusi per il Covid. Abbiamo scelto un approccio strutturale per non tornare più in Dad”.

Rientro a scuola: green pass obbligatorio, mascherina, distanziamento, aerazione, orari. [LO SPECIALE AGGIORNATO]

Green pass scuola, le nuove regole: obbligo anche per i genitori. DECRETO LEGGE in Gazzetta Ufficiale. SCARICA [PDF] con le FAQ aggiornate

Stampa

Nel prossimo incontro de L’Eco digitale di Eurosogia parleremo di: “Il coding nella scuola del primo ciclo: imparare divertendosi”