Inizio scuola, Bonaccini: “Il sistema ha retto, ma siamo pronti ad intervenire”

“Questi primi tre giorni tutto sommato danno l’idea di una situazione che sta reggendo poi è chiaro che bisogna essere pronti a intervenire dove c’è qualche problema”.

Così il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, ospite della trasmissione Agorà su Rai 3, parlando dell’inizio dell’anno scolastico.

“In Emilia-Romagna la quasi totalità degli studenti è rientrata nelle scuole dove prima andava – ha aggiunto – e poi c’è lo straordinario caso della fiera di Bologna dove, invece di un ospedale, sono state allestite 75 aule”.

“Tutto sommato le cose vanno abbastanza bene – ha sottolineato il governatore -, è evidente che bisogna monitorare giorno per giorno la situazione sia per quello che riguarda gli istituti, sia per i trasporti”.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia