Inizio scuola, 2150 corse di treno per un totale di 1 milione e 27mila posti a sedere. L’annuncio di Trenord

Stampa

Da lunedì prossimo, giorno d’inizio della scuola, Trenord “mette in campo la massima capacità produttiva” 2150 corse di treno per un totale di 1 milione e 27mila posti a sedere, ma anche bus di rinforzo.

Si tratta di un aumento del 20% dei posti rispetto al 2019, con un potenziamento soprattutto sulle linee più frequentate e nelle ore di punta. I numeri del servizio dal 13 settembre.

A questi si aggiungeranno dei collegamenti con i bus di rinforzo e la presenza di altri bus in alcune stazioni strategiche pronti in caso di necessità.

“L’offerta – spiegano da Trenord – è stata ulteriormente rivista in coordinamento con le Prefetture lombarde e con le aziende di trasporto, apportando modifiche sulla base delle specifiche esigenze di ogni territorio” e ci sarà comunque un monitoraggio stretto. È ancora in vigore il limite di capienza all’80%, questo significa che ci si può accomodare nei posti a sedere o sostare in piedi “nei corridoi e nei vestiboli, mantenendo il distanziamento e lasciando libero il passaggio per la salita e la discesa”.

Stampa

Eurosofia avvia il nuovo ciclo formativo: “Coding e pensiero computazionale per la scuola del primo ciclo”