Inizio scuola 2021, in Sicilia ipotesi 20 settembre: rischio didattica a distanza

WhatsApp
Telegram

Quando si tornerà in classe in Sicilia? Non c’è ancora la delibera della Regione, ma solo indiscrezioni. L’ultima, riportata dal Giornale di Sicilia, indica come la fine di settembre come periodo possibile per il ritorno a scuola dopo la pausa estiva. 

Non si può escludere, però, che la didattica a distanza continui ad esserci. L’assessore regionale all’Istruzione, Roberto Lagalla, attende che il ministero definisca le linee guida, che saranno frutto anche di pareri già chiesti al Comitato tecnico scientifico nazionale.

Intanto alla Regione, segnala il quotidiano locale, una bozza di piano è stata fatta. L’intenzione di Lagalla è quella di far suonare la prima campanella dopo metà settembre, andando dunque oltre la classica data del 10 settembre. Probabile, allo stato attuale, che si torni in classe lunedì 20 settembre.

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito