Inizio anno scolastico, Gelmini: Linee guida? Poche certezze, tanta confusione

Stampa

“Al netto del dato positivo della reintroduzione tra le materie di studio dell’educazione civica – presentato in pompa magna dal ministro Azzolina, ma frutto di una legge approvata dal Parlamento più di un anno fa -, l’avvio del nuovo anno scolastico, previsto per metà settembre, sarà all’insegna del caos e dell’approssimazione.

 Quasi tutto, a quanto si apprende dalle bozze del Piano-Scuola 2020-2021 in circolazione, sarà demandato a decisioni successive, che verranno prese dagli enti locali, dai governatori, dai singoli istituti. Poche certezze, tanta confusione”.
Lo afferma in una nota Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati.

Stampa

Personale all’estero: certificazione Inglese B2 e corso on-line Intercultura con CFIScuola!