Ingressi scaglionati e sui mezzi pubblici per fasce d’età: ecco la scuola post Covid-19

Stampa

Gli studenti italiani torneranno a scuola il 14 settembre 2020. La ministra dell’istruzione Lucia Azzolina ha presentato le linee guida per la riapertura delle scuole con più di 3 miliardi a disposizione. Un dispiegamento di fondi mai visto.

Più di 3 miliardi per la ripartenza della scuola, banchi singoli, lezioni anche nei cinema, ingressi scaglionati in classe e sui mezzi pubblici per fasce d’età per evitare sovraffollamenti. Ecco la nuova scuola post Covid-19.

Il Ministero dell’Istruzione, così come segnala l’Ansa, fa già i primi conti di quanto destinato dal governo: “Quando sono arrivata al ministero ho chiesto di poter vedere i conti e i soldi non spesi. Mi è stato detto che ero il primo ministro a fare questa domanda. C’erano 800 milioni di euro del Programma operativo nazionale del Ministero dell’Istruzione non spesi e ora li stiamo spendendo. Quindi quel miliardo che si cercava in realtà c’era già ma nessuno lo aveva visto. Quindi per settembre abbiamo 2,5 miliardi, perché 1,5 lo avevamo messo nel decreto rilancio e ora abbiamo un miliardo in più”, a cui si sommano gli 800 milioni di euro. Totale, 3,3 miliardi”, ha affermato la ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina a Radio 24.

I fondi serviranno anche ad implementare l’organico, “soprattutto quello della scuola dell’infanzia perché se si dovranno tenere lezioni a piccoli gruppi di bambini – spiega Azzolina – allora saranno necessari più docenti”.

Intanto il sottosegretario all’Istruzione, Giuseppe De Cristofaro, chiede test sierologici per i docenti: “Significherebbe tutelare la salute non solo delle lavoratrici e dei lavoratori, ma anche degli 8 milioni di studenti e delle loro famiglie”.

Una proposta che è già contenuta nelle linee del Comitato tecnico scientifico che parla di “programmi di screening in ambito scolastico sia di un programma coordinato di campionamento random o per classi di operatori scolastici e studenti per l’analisi molecolare d’identificazione dell’Rna di Sars Cov-2.

Leggi anche

Rime buccali, queste sconosciute: il lessico oscuro dei burocrati

Azzolina: i divisori in plexiglass sono sempre stata una bufala

Rientro a scuola, Azzolina: ingressi scaglionati e banchi singoli, su mascherina si deciderà nella seconda metà di agosto

Ritorno in classe, i banchi singoli del futuro. Guarda le foto

Stampa

Come fare educazione civica Digitale: dagli ambienti digitali alle fake news, dal Sexting alla netiquette. Corso con iscrizione e fruizione gratuite