Inghilterra. Una scuola senza tecnologia e la vieta anche a casa

WhatsApp
Telegram

Nel sud di Londra c’è una scuola in cui non sono ammessi smartphone, tablet o internet: è la London Acorn School, che si fonda sulla psicologia steineriana.

Nel sud di Londra c’è una scuola in cui non sono ammessi smartphone, tablet o internet: è la London Acorn School, che si fonda sulla psicologia steineriana.

La scuola, aperta nel 2013 e con una retta annuale di quasi 15mila euro, ha regole molto severe, ma in particolare vieta qualunque tecnologia:  internet, dispostivi elettronici, computer e film non si possono usare durante le lezioni, ma neanche a casa.  La London Acorn School può accogliere fino a 84 studenti, ma al momento è frequentata da 42 ragazzi e i più grandi tra loro hanno 14 anni.

Alla London Acorn School, fino ai 12 anni la televisione è completamente vietata agli studenti, dai 12 anni in poi sono concessi solo documentari, a patto che siano stati prima approvati dai genitori; i film sono vietati fino ai 14 anni e internet fino ai 16 anni.

Dai 14 anni si possono usare i computer, ma solo per attività legate alle lezioni scolastiche, nella scuola, quindi, non si usano lavagne interattive o proiettori.

In classe gli studenti si preparano loro stessi i libri per gli esercizi, fanno lunghe passeggiate nella natura , imparano a cucinare e cucire e contribuiscono attivamente alla manutenzione della scuola.

Le regole della London Acorn School si poggiano su alcuni recenti studi che hanno analizzato l’impatto potenzialmente negativo che la tecnologia ha sui ragazzi, specie l’uso di smartphone e tablet nelle classi.

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici, è in Gazzetta Ufficiale: preparati per le prove selettive. Il corso con 285 ore di lezione e migliaia di quiz per la preselettiva. A partire da 299 euro