Infarto per una maestra 42enne durante il tragitto per andare a scuola, salvata dai medici dell’ospedale: “Eroi a cui dico grazie”

WhatsApp
Telegram

Marina, maestra 42enne, in servizio presso una scuola primaria di Campobasso, ha avuto un malore durante il tragitto per andare a scuola.

L’insegnante si è sentita male ed è stata ricoverata presso l’ospedale Cardarelli della città molisana. Un arresto cardiaco avrebbe potuto avere conseguenze tragiche. Tuttavia, grazie all’intervento tempestivo e all’elevata competenza del personale del reparto di cardiologia, le è stato impiantato un pacemaker che le ha salvato la vita.

In una lettera inviata a Teleregione, emittente molisana, la maestra elogia il reparto di cardiologia, definendolo un “fiore all’occhiello” della struttura ospedaliera. Sottolinea la capacità del personale di andare oltre l’ordinario, lavorando con dedizione e spirito di squadra.

L’insegnante estende un caloroso ringraziamento a tutti i medici e infermieri coinvolti nel suo trattamento, sottolineando come la loro attenzione ai dettagli e la non sottovalutazione dei sintomi abbiano avuto un impatto importante sulla sua sopravvivenza. Il suo apprezzamento si estende anche alle operatrici socio-sanitarie, riconoscendo il ruolo vitale che svolgono nell’assistenza sanitaria.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri