Infanzia, Roma stabilizza altri 50 insegnanti

Stampa

Comunicato stampa – Entrano a far parte dell’organico di Roma Capitale altre 50 insegnanti di scuola dell’infanzia, grazie all’approvazione della graduatoria della procedura selettiva pubblica, per titoli ed esami, che ne ufficializza l’assunzione a tempo indeterminato. 

A queste si aggiungono le 50 educatrici stabilizzate lo scorso 26 agosto: a partire dal 2016, sono in tutto 1600 le lavoratrici che s’inseriscono in pianta stabile nei nidi e nelle scuole dell’infanzia comunali.

“Sono felice che un’altra parte importante del nostro personale educativo e scolastico esca finalmente dalle sabbie mobili del precariato. Siamo al fianco di chi lavora e lo facciamo anche stabilizzando chi per troppi anni è stato dimenticato”, dichiara la sindaca di Roma Virginia Raggi.

“Oggi tagliamo un traguardo importante: con l’approvazione di questa graduatoria aggiungiamo un ulteriore tassello alla lotta al precariato storico di Roma Capitale. Parlano i fatti, siamo felici di aver dato risposte concrete a chi ha lottato per anni. Sin dall’inizio la nostra priorità è stata quella di invertire la rotta, impegnandoci a riconoscere il valore dell’esperienza maturata dalle insegnanti precarie che da decenni lavorano al servizio dell’Ente” aggiunge l’assessore al Personale Antonio De Santis.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia